Questo sito utilizza i cookie

Margarete architetti
info@margarete.it

Arch. Sara Anselmi
Via tasso, 14 - Civitanova Marche (MC)
+39 0733 814359

Piazza dei Carracci, 1 - 00196 Roma
+39 06 90213245 | +39 3803694436
anselmi@margarete.it

Arch. Eleonora Crucianelli
Via Urbino, 22 - Macerata (MC)

Viale De Gasperi, 257 - Monteprandone AP
+39 3209293198
crucianelli@margarete.it

Margarete

Primavera…Voglia di colore! Come usare il colore sulle pareti di casa nostra.

Con la bella stagione in molti di noi si insinua il tarlo della “rinfrescatina” alle pareti…
Vi siete fatti ispirare dai consigli del Feng-shui per scegliere i colori, ma non sapete bene che effetto faranno in casa?
Oppure il fantastico ColourLovers vi ha preso la mano?

Ecco qualche consiglio su come distribuire le tonalità.

Hague Blue - Paint Colours - Farrow & Ball

Inutile dire che i colori chiari conferiscono una sensazione di spazi più ampi, mentre gli scuri schiacciano le pareti verso il basso, ma forse non tutti immaginano che, dipingendo il corridoio con una tonalità scura, la stanza che dà sul disimpegno apparirà molto più ampia di quanto non si possa immaginare!
Se poi il corridoio scuro vi dà l’impressione di un tunnel buio, sarà sufficiente dipingere la parete di fondo, lontana, con un colore più scuro ancora, per recuperare l’equilibrio dello spazio.

Se invece il problema risiede nell’avere un soffitto troppo basso, vi consigliamo di uniformare il colore degli elementi d’arredo fissi (porte, mensole, cornici) a quello delle pareti di fondo e di tinteggiare il soffitto con una sfumatura di bianco in tono con la colorazione delle pareti, in modo tale da non percepire il punto di inizio del soffitto.

Infine, se pensate di essere più audaci di una semplice tinta…potete lasciarvi conquistare dalle bellissime e mai più d’ora in voga carte da parati decorate!
In tal caso, attenzione alla scelta: in controtendenza con la ripetizione del motivo (come avveniva nelle case delle nostre nonne) si può optare per decorazioni differenziate, soggetti singoli ad effetto poster o addirittura la totale personalizzazione.

Qualunque sia la vostra decisione, ricordate di non abusarne: vi consigliamo di usarne solo in una parte della casa, magari per dar forza ad una o due (meglio se adiacenti) pareti, per ottenere un effetto raffinato di catalizzante sorpresa.

Per approfondire Farrow&Ball   Wall&Deco

Post a Comment